Skip navigation
Banner

Crocchette di Riso con Lattuga

Nome Crocchette di Riso con Lattuga
Persone 4
Tempo Preparazione 17 minuti
Tempo Cottura 23 minuti
Ingredienti 200 g di riso vialone nano
1 scalogno(30 g)
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 dado vegetale
1 bustina di zafferano
20 g di grana grattugiato
1/2 cespo di lattuga
2 uova
50 g di pangrattato
40 g di farina
2 cucchiai di burro(20 g)
2 bicchieri di olio di arachidi
2 pizzichi di sale fino
Preparazione Portate a bollore 1/2 l d'acqua in una pentola, scioglietevi il dado. Sbucciate lo scalogno, lavatelo e tritatelo finemente. Sciogliete il burro in una casseruola, unitevi lo scalogno e lasciatelo dorare 1 minuto, aggiungete il riso, fatelo tostare 2 minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, per evitare che si attacchi. Versate il vino, lasciatelo evaporare 2 minuti a fuoco vivo, abbassate il fuoco, unite un mestolo di brodo bollente, lo zafferano e mescolate, proseguite la cottura 10 minuti, versando altro brodo, ogni volta che il precedente Ŕ consumato, mescolate spesso. Togliete dal fuoco, lasciate intiepidire. Unite il grana e 1 uovo, leggermente sbattuto, regolate di sale.

Eliminate torsolo e foglie sciupate dal cespo di lattuga, lavatela e asciugatela. Portate a bollore 1 l d'acqua in una pentola, scottatevi le foglie di lattuga 30 secondi, sgocciolatele e asciugatele. Sgusciate l'uovo rimasto in un piatto fondo, sbattetelo con una forchetta. Mettete il pangrattato e la farina in due piatti diversi. Formate con il riso bagnandovi prima le mani, delle palline di circa 6 cm di diametro, avvolgete ciascuna pallina in una foglia di lattuga, passate una pallina alla volta nella farina, nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Disponete su un vassoio foderato con carta da forno, in un solo strato.

Scaldate l'olio di arachidi in un capace tegame, verificando la temperatura con un pezzettino di pane. Friggete le crocchette nell'olio bollente 4 minuti, poche alla volta, girandole a metÓ cottura con una forchetta, sgocciolatetele con un mestolo forato, mettetele su alcuni fogli di carta da cucina, per eliminare l'unto in eccesso, salatele, trasferitele su un piatto da portata e servitele subito ben calde.
Note Calorie a porzione: 466

Gli arancini possono essere farciti anche con avanzi di risotto allo zafferano, alle verdure o alla carne.

Rating

Unrated
You do not have permission to rate