Skip navigation
Banner

Torta di Zucca con Fonduta di Toma e Amaretti

Nome Torta di Zucca con Fonduta di Toma e Amaretti
Persone 4
Ingredienti 450 g di polpa di zucca delica, cotta al forno
100 g di patate lesse per gnocchi
50 g di zucchero
1 tuorlo
30 g di pecorino
40 g di farina
50 g di burro
500 ml di latte
500 g di toma piemontese o fontina
200 g di amaretti di saronno
Preparazione Tagliare a spicchi la zucca, eliminare con un cucchiaio i semi. Fare un cartoccio con la stagnola e con un goccio d'olio chiudere la zucca.
Infornare a 160° con un pentolino d'acqua per dare umidità. Cuocere circa 40 minuti, poi raffreddare e dividere con il cucchiaio la polpa dalla zucca.
Frullare e aggiungere una patata schiacciata al passaverdura. Unire lo zucchero, il tuorlo e il pecorino, poi rettificare il gusto con olio, sale e pepe.
Imburrare una teglia da forno e cospargere con amaretti frullati grossolanamente. Stendere la zucca e cospargere nuovamente con gli amaretti. Infornare a 180° per 20 minuti circa.
Mettere il latte a scaldare a fuoco lento, sciogliere il burro in un pentolino e aggiungere la farina.
Cuocere 1 minuto a fuoco basso e unire al latte amalgamando bene con la frusta. Portare a ebollizione a fuoco lento. Aggiungere la toma tagliata a cubetti e portare a ebollizione sempre a fuoco lento.
Frullare con minipimer o nel frullatore per sciogliere bene il formaggio.
Tagliare la torta di zucca a fette. Servire sulla fonduta ben calda e guarnire con amaretti frantumati.

Rating

Unrated
You do not have permission to rate